Caricamento in corso...

Luoghi di interesse


Luoghi di interesse

La maggior attrazione turistica dell’isola è basata nei Centri di Arte, Cultura e Turismo creati in maggioranza dall’artista e architetto Cesar Manrique che approffittando degli incanti naturali dell’isola, si sono convertiti in autentiche opere d’arte e simboli rappresentativi dell’isola di Lanzarote (Riserva della biosfera dall'UNESCO). Nella località di  Tahiche, a 5 km da Arrecife si trova la sede della fondazione a lui intitolata che raccoglie sculture, dipinti e progetti architettonici di grande integrazione con la natura vulcanica dell'isola.

Da vedere assolutamente i centri turistici tra cui

Los Jameos del Agua, un insieme di tubi vulcanici che partono dal Volcan De La Corona formando grotte in gran parte immerse d’acqua;

La Cuevas de los Verdes facente parte dello stesso sistema di grotte vulcaniche e visitabile con una guida a piedi;

il Parco Nazionale del Timanfaya, bellezza unica al mondo dove si possono ammirare da vicino i vulcani con i suoi paesaggi lunari, sorprendersi con il calore che ancora emana la terra e godere di un buon pranzo nel ristorante;

il fantastico Jardin de Cactus nel quale si possono vedere infinite varietà di cactus e piante autoctone e di altri continenti;

il Mirador del Rio da dove si può osservare la piccola isola della Graciosa, oasi di pace e tranquillità, ed approffitare per prendere un caffè o un aperitivo nel tradizionale bar con vista;

il Monumento del Campesino, situato nelle immediazioni di San Bartolome, è un museo contadino con attrezzi e foto d’epoca che illustrano il duro lavoro dell’agricoltura in un terreno arido e diffile da coltivare come pochi al mondo. Comprende un ristorante con piatti tipici.